Ciao a tutti e bentornati sul mio blog!

Oggi voglio parlarvi di un prodotto per me nuovo, che ho potuto provare grazie a Biotiful shop. Si tratta di uno spazzolino in bambù con setole in carbone, un’alternativa ecosostenibile agli spazzolini in plastica.

Biotiful è sia un’applicazione per controllare gli ingredienti dei prodotti, scansionando il codice a barre o cercando il prodotto inserendo il nome, sia uno shop online, nel quale potete trovare tantissimi prodotti biologici di vari brand.

Cosa dice l’azienda:

E’ uno spazzolino ecologico per l’igiene orale quotidiana. Il manico ergonomico è realizzato al 100% in bambù biodegradabile e compostabile che assicura una naturale presa antiscivolo. Le morbide setole in Nylon-6 al carbone vegetale rimuovono efficacemente placca e batteri.

● Realizzato in bambù biodegradabile e compostabile
● Bambù proveniente da coltivazioni prive di fertilizzanti e pesticidi
● Manico in bambù naturalmente antibatterico e setole BPA-free
● Confezionato in scatola di cartone riciclabile e compostabile

Modo d’uso:
Spazzolare la parte esterna dei denti con movimenti verticali dalla gengiva verso il dente. Procedere alla pulizia della parte masticante dei denti con movimenti dall’interno della bocca verso l’esterno.

Come prenderti cura del tuo spazzolino:
Risciacquare dopo ogni utilizzo. Si consiglia di sostituire lo spazzolino ogni 3 mesi o quando le setole sono piegate e deformate. Al momento di gettare lo spazzolino, separare la testa dal manico e conferirla nei rifiuti indifferenziati.

Materiali:
Bambù (manico)*^, carbone (setole), nylon-6 (setole), cartone (scatola)*^, carta (bustina interna)*^. *Biodegradabile/Compostabile ^Riciclabile.

Prezzo base:
3.90 euro, potete acquistarlo cliccando sul link  https://buff.ly/2OwpQgm
Ma potete ottenerlo gratis partecipando alla campagna su https://bambu.biotiful.it/
(*dal 15/10/2018 al 21/10/2018)

Cosa ne penso io:

Negli ultimi anni ho sentito sempre più spesso parlare di questi spazzolini in bambù, ma non ho mai avuto occasione di provarli, anzi, ad essere sincera, pensavo non mi potessero garantire la stessa pulizia dello spazzolino elettrico, che sono solita utilizzare. Sono contenta che Biotiful me lo abbia mandato, perchè mi sono ricreduta.
Ormai lo sto utilizzando già da un mesetto, lasciando quasi da parte il mio spazzolino elettrico, incuriosita dal trovare differenze rispetto all’igiene orale con quello elettrico.

Prima di dirvi come mi sono trovata, tengo a precisare che, oltre allo spazzolino, ciò che fa la differenza sono le modalità con cui avviene lo spazzolamento ed il tipo di dentifricio che si utilizza.
Il movimento, infatti, deve essere sempre in verticale, partendo dalla gengiva verso il dente ; e si consiglia di non utilizzare dentifrici che contengano ingredienti dannosi come: Sles, sls, triclosan.

Sono rimasta piacevolmente sorpresa dalla resa di questo spazzolino: i denti risultano puliti proprio come lo spazzolino elettrico. Soffrendo di sensibilità gengivale, queste setole all’inizio mi “spaventavano”, ma dopo qualche utilizzo mi sono resa conto che in realtà sono molto delicate, e non mi hanno creato nessun taglietto o sanguinamento gengivale.

Un altro dettaglio che mi lasciava un po’ perplessa era il manico in bambù. Avevo paura ci mettesse tanto ad asciugarsi, e che potesse creare odori a causa dell’umidità.
Anche in questo caso i miei dubbi sono svaniti: il manico infatti si asciuga in pochissimo tempo (questione di due minuti) e non fa odori. Ovviamente dopo ogni utilizzo bisogna sciacquarlo con acqua e lasciare asciugare all’aria.
Un tocco molto “artigianale” è dato dal logo Biotiful sul manico, che dà la sensazione di essere quasi intagliato: un tocco estetico che fa la sua parte.

Considerazioni finali:

Lo ricomprerei? Assolutamente si!
Probabilmente contienuerò ad usare il mio spazzolino elettrico, ma questo è perfetto da portare in borsa per qualsiasi esigenza e da portare in viaggio, soprattutto per la sua praticità.

Inoltre vorrei aggiungere qualche curiosità sul carbone nero contenuto nelle setole.
Il carbone nero vegetale si ottiene dalla combustione del legno e viene spesso utilizzato come integratore alimentare, dal momento che è in grado di assorbire i gas addominali. E’ inoltre utilizzato anche nella cosmesi e nei prodotti per l’igiene orale, grazie alle sue proprietà purificanti e antibatteriche. Non bisogna infatti farsi ingannare dal suo colore nero, in quanto è un ottimo sbiancante per i denti e viene utilizzato come principale ingrediente nei prodotti sbiancanti.

VOTO: 8/10

“Ogni anno, nel mondo, vengono prodotti 4.7 miliardi di spazzolini in plastica!  Immagina di sostituirli tutti con un’alternativa ecosostenibile!”

Seguitemi anche su instagram per non perdervi i miei post! “Biotifulgirl_”

Spero tanto che questa recensione vi possa essere utile.
Un bacio, Biotifulgirl.

#biotifulbambù #spazzolinobambù